Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Uova-di-Pasqua.jpg

Prepariamo a casa le uova di cioccolato!

 

Fare le uova di cioccolato in casa richiede un certo impegno ma ripaga con indubbie soddisfazioni .

Per la buona riuscita della ricetta è essenziale non tralasciare alcuni importanti accorgimenti, tra cui il temperaggio del cioccolato e l’uso di guanti di lattice, queste due operazioni sono necessarie per avere delle uova di cioccolato, croccanti lucide e prive di impronte.

 

- Dosi per 2 uova di cioccolato da 250 grammi


- Ingredienti

500 gr di cioccolato fondente di buona qualità


- Occorrente:  quattro mezzi stampi per uova di cioccolato, pentole e ciotole di media dimensione, un termometro e un pennello da cucina, guanti in lattice

 

- Preparazione

Per prima cosa dovete temperare il cioccolato e per farlo seguite il seguente procedimento.

Riempite a metà una capiente pentola con dell’acqua freddissima e ponetela sul piano di lavoro.

A parte spezzettate grossolanamente il cioccolato fondente e sistematelo in una ciotola resistente al calore.

Prendete un’altra pentola, metteteci dell’acqua, portatela sul fornello e fate scaldare il liquido, controllando periodicamente la temperatura con il termometro da cucina. Appena l’acqua arriva a 45° poneteci sopra il contenitore con il cioccolato spezzettato e fatelo fondere lentamente a bagnomaria, mescolando di tanto in tanto.


Non spegnete la fiamma ma portate il cioccolato fuso sul piano di lavoro e immergete il contenitore nella pentola con l’acqua fredda, facendo attenzione a non far entrare il liquido nel composto cioccolatoso, quindi misurate la temperatura con il termometro da cucina e appena scende sui 27° dovete riportare velocemente il cioccolato sul fornello per continuare la cottura a bagnomaria e riportarlo a 31° (è essenziale non far entrare neanche una goccia d’acqua).


Pulite gli stampi, asciugateli per bene e infine sgrassateli con un batuffolo di cotone asciutto.

Coprite la base di lavoro con della carta forno. Prendete uno stampo per volta, e aiutandovi con un mestolo, versateci dentro un po’ di cioccolato fuso, dopodiché inclinate e roteate lo stampo per distribuire il composto su tutta la superficie interna (è importante non oltrepassare i bordi). A questo punto fate scolare l’eccesso di cioccolato nella ciotola, pulite bene i bordi con il pennello da cucina e ponete lo stampo rovesciato (la base concava va in alto) sulla base di carta forno.


Lasciate tutti gli stampi sulla carta forno per circa cinque minuti, affinché possano asciugarsi e al contempo perdere l’eccesso di cioccolato. Passato il tempo necessario, ripetete lo stesso procedimento, distribuendo il restante cioccolato. Rimettete a scolare gli stampi sulla base coperta di carta forno e per rendere più veloce l’asciugatura, li potete trasferire con attenzione nel frigorifero.


Dopo circa trenta minuti, mettete i guanti di lattice, togliete gli stampi dal frigo ed estraete delicatamente le forme di cioccolato. Sistemate la sorpresa nei primi due pezzi, dopodiché spennellate i bordi con del cioccolato fuso e richiudete con gli altri due gusci, facendoli combaciare per bene e tenendoli fermi con le mani per circa tre minuti.


Fate solidificare per bene le uova di cioccolato mettendole in frigo per una ventina di minuti, infine potete incartarle con del cellophane colorato e guarnire con fiocchi di tutte o di raso.

 

Tag(s) : #Cucina - Ricette

Condividi post

Repost 0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: