Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Yogurt-preparati-con-la-mia-Yogurtiera.JPGProdurre lo yogurt in casa dà il vantaggio di avere delle fresche, genuine e gustose preparazioni, ma non bisogna necessariamente accontentarsi della classica versione bianca più o meno cremosa. Con un po’ di fantasia è possibile personalizzare lo yogurt arricchendolo con semplici e deliziosi ingredienti.
E' tutto molto semplice, davvero elementare e con pochi gesti si può inventare ogni volta un delizioso yogurt.



Yogurt-al-caffe-copia-1.jpgYogurt intero al caffè

Ingredienti:

Yogurt bianco intero prodotto in casa

Caffè ristretto

Zucchero o fruttosio

 

Preparazione:

Preparate lo yogurt bianco intero seguendo la ricetta che trovate qui, ma ripartite lo yogurt nei vasetti senza arrivare fino all’orlo, dopodiché metteteli regolarmente sull’apposita base riscaldante della yogurtiera per circa 12 ore.
Passato il tempo necessario, prelevate un vasetto per volta e aggiungete allo yogurt tre cucchiaini di caffè ristretto e 2 cucchiaini di zucchero (o fruttosio). 

Mescolate bene il tutto fino ad avere una mousse ben omogenea. Mettere lo yogurt al caffè nel frigorifero per almeno due ore.



yogurt-cioccolato.jpgYogurt parzialmente scremato al cioccolato

Ingredienti:

Yogurt bianco parzialmente scremato

Nutella

 

 

Preparazione:

Preparate lo yogurt bianco parzialmente scremato seguendo la classica ricetta e anche in questo caso ripartite lo yogurt nei vasetti senza arrivare fino all’orlo e poi lasciate il tutto sulla base riscaldante per circa 8 – 10 ore.
Passato il tempo necessario, incorporate allo yogurt ancora caldo 3 cucchiaini di Nutella e mescolate velocemente.

Lasciate raffreddare 5 minuti a temperatura ambiente, dopodiché mettete i vasetti in frigorifero.



Yogurt frutti di boscoYogurt magro alla frutta

Ingredienti:

Yogurt magro bianco preparato in casa 

Frutta fresca spezzettata (o ridotta in purea)

Succo di limone, zucchero  

 

Preparazione:

Preparate la base di yogurt magro bianco seguendo la classica ricetta.

Riempite i vasetti senza arrivare fino all’orlo, quindi lasciateli sull’apposita base riscaldante della yogurtiera per circa 10 ore.
Aggiungete ai singoli yogurt dei pezzetti di frutta fresca di stagione (fragole, ciliegie, frutti di bosco, albicocche, pesche, oppure kiwi, banane, agrumi, ecc …). Infine unite poche gocce di succo di limone  e 2 cucchiaini di zucchero.
Mescolate delicatamente, richiudete i vasetti con i relativi coperchi e metteteli in frigo.



- Seguendo lo stesso procedimento potete preparare vari tipi di yogurt, basta aggiungere alla base bianca gli ingredienti preferiti. E’ possibile usare anche del miele, sciroppi di frutta e marmellate.


Yogurt frutti di bosco

 

Yogurt ai mirtilli: aggiungete alla base bianca due cucchiaini di marmellata di mirtilli, meglio se del tipo 100% frutta.



Yogurt frutti di bosco

Yogurt  all'amarena: aggiungete alla base di yogurt tre cucchiaini di sciroppo all'amarena, oppure due cucchiaini di marmellata d'amarene 100% frutta.

 

Yogurt bianco ridotto

 

Yogurt al miele: incorporate alla base di yogurt bianco due cucchiaini di miele d’arancio o millefiori.
 

Prima di consumare lo yogurt tenetelo in frigo per almeno due ore.


Tag(s) : #Cucina - Ricette

Condividi post

Repost 0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: