Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

argo - libro tony mendezIl 4 novembre 1979 successe qualcosa di drammatico a Teheran, una folla di ribelli rivoluzionari islamici invase l’ambasciata americana, prendendo in ostaggio gli occupanti.

La notizia fece il giro del mondo, ma come spesso accade in questi casi, non tutta la verità fu resa pubblica. Si seppe che i pericolosi rivoluzionari chiedevano l’estradizione dello scià, Mohammad Reza Pahlavi, precedentemente accolto dal presidente Carter sul suolo americano e che solo consegnando l’ex regnante nelle loro mani, i malcapitati ostaggi potevano riguadagnare la libertà.

 

Era tutto vero, ma di certo, le persone comuni, che seguivano l’evolversi degli eventi attraverso i notiziari, non potevano immaginare alcuni scottanti particolari e quanto fermento ci fosse nelle basi operative della CIA, chiamate a occuparsi di un problema che richiedeva urgentissima risoluzione. Il giorno dell’occupazione, sei diplomatici erano riusciti a fuggire e si nascondevano nell’abitazione dell’ambasciatore canadese, ma senza un tempestivo salvataggio sarebbero stati catturati e di sicuro uccisi.

Le azioni che seguirono, sono rimaste segrete per tanti anni ma oggi finalmente possiamo conoscerle.

Antonio Mendez, un ex agente operativo della CIA ha rivelato la vera storia di quella pericolosa liberazione, che ha la fortuna di conoscere nei mini dettagli, perché l’ha vissuta in prima persona.

 

Troviamo il drammatico resoconto di quei giorni tra le pagine del suo ultimo libro. Attraverso i vari capitoli, possiamo addentrarci nell’atmosfera adrenalinica di quel difficile periodo antecedente e successivo al 4 novembre 1979 e scoprire tutti i retroscena di un ardito piano ideato proprio da Mendez e che lo portò a inventarsi un finto film chiamato Argo.


Dal libro è stato tratto un film, ed è in visione nei cinema italiani dall’otto novembre scorso.

In entrambi i casi, la vicenda rivela particolari … leggi trama e recensione e guarda il trailer del film …


Tag(s) : #Libri

Condividi post

Repost 0